Jackeyed

5 giugno 2009

L’incredibile storia di Jackeyed.
Di origine ignota, è cresciuto allevato dagli orsi tra le fredde montagne
Alpine. Da ragazzino, durante una battuta di caccia, abbatte un cinghiale
diventando capobranco, ma perdendo completamente l’udito
dall’orecchio destro. La mala ventura influenzerà in modo sostanziale la
sua opera musicale. Durante una solita camminata in cerca di bacche,
ritrova una vecchia chitarra abbandonata. E’ l’istinto umano, nascosto
sotto la pelliccia d’orso, ad insegnare a Jack come suonare, dandogli
modo di raccontare con la musica la malinconia di una vita solitaria costretta
a consumarsi in un mondo che non è il suo.
Qualche anno dopo Charles Frédéric Pigeon, nobiluomo e mecenate, in
una delle sue tipiche passeggiate in montagna, si imbatte per caso nelle
delicate note di Jackeyed rimanendone innamorato al primo ascolto.
Immediatamente consapevole del suo grande talento, lo riporterà alla
civiltà e lo aiuterà raccontare la sua incredibile storia, incidendo con
musicisti di fama internazionale il suo primo album.