ERIC CHENAUX ORE 20,00

20 novembre 2010

ERIC CHENAUX arriva dal Canada ed unisce l’approccio alla strumentazione classica con una vena da sperimentatore, proponendosi come eccezionale manipolatore di chitarre ed elementi elettronici. Dopo aver suonato e cantato negli anni 80 e 90 nella band post-punk dei Phleg Camp e nel duo Lifelikeweeds, nel 2001 fonda l’etichetta Rat-drifting con la quale pubblica musica di amici e collaboratori, dedicandosi alla scoperta di realtà sonore inedite e difformi.
I suoi brani sono rarefatti e sognanti, costruiti su un background di drone che vengono addolciti dalla voce di questo menestrello.... L'originalità della tecnica chitarristica e scritturale di Chenaux, del tutto difformi e molto avanzate rispetto alla consuetudine folkie, fa sì che l'insieme risulti veramente peculiare ed eccentrico, una via di mezzo tra avant rock, out folk e musica di ricerca, come se uno dei vecchi maestri (Bull, Fahey, Basho) avesse deciso di misurarsi sul formato della canzone
Ingresso Riservato ai Soci € 10,00 (ore 20,00 Zuppa & Vino, ore 21,00 Concerto)
Essendoci solo 40 posti é gradita la prenotazione