MAGICAL MYSTERY ORCHESTRA ORE 21.00

27 maggio 2011

La MAGICAL MYSTERY ORCHESTRA ha fatto della ricerca filologica e dello stile il proprio obiettivo principale.
Nel cammino verso tale obiettivo è giunta negli studi di Abbey Road a Londra dove, a fine gennaio 2005, ha inciso due capolavori beatlesiani, Rain e I am the walrus, in una propria personale reinterpretazione che unisce all’estremo rigore filologico una vena compositiva essenziale, attenta alla logica e allo spirito dei brani e dell’epoca in cui furono concepiti.
Nell’arco della sua attività ha raccolto numerosi consensi di critica e di pubblico realizzando numerosi concerti presso importanti strutture, quali i Teatri La Fenice, Malibran, Goldoni e Palafenice di Venezia, Toniolo di Mestre (a novembre 2007 concerto-evento “The Mystery of Sgt. Pepper” nel quarantennale dell’uscita dell’album “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band”), Comunale e Eden di Treviso, Sociale di Rovigo, Nuovo Teatro di Mirano, Auditorium Vivaldi di Jesolo, Alexander Girardi Hall di Cortina d’Ampezzo, Auditorim E. Fassino ad Avigliana (TO), in alcuni casi inseriti nei programmi delle stagioni concertistiche e teatrali.
La MAGICAL MYSTERY ORCHETRA si presenta stasera in formazione completa, con un ensemble di tredici elementi: quintetto base (chitarre, tastiera, basso, batteria e voci), quartetto d’archi (due violini, viola e violoncello), sezione fiati (tromba, trombone e corno francese) ed un attore; potranno così dare massimo risalto alla suadente classicità di molte composizioni di Lennon/Mc Cartney e, soprattutto, interpretare alcune canzoni che gli stessi Beatles non hanno mai eseguito dal vivo ma solo in studio di registrazione.
INGRESSO RISERVATO AI SOCI € 10,00 tessera associativa 2011 € 5,00