GLORIA CAMPANER PIANO SOLO ORE 21.00

28 ottobre 2011

PROGRAMMA:
Chopin - Sonata n. 3 in si minore
F. Liszt - Studio trascendentale 'Armonia della sera'
F. Liszt - Parafrasi da Concerto sul 'Rigoletto' di G.Verdi
S. Rachamninoff - Momenti Musicali Op. 16 nn. 5 e 6

Applaudita sulla scena internazionale per le sue interpretazioni raffinate e sensibili, GLORIA CAMPANER, è nata a Jesolo (Venezia) nel 1986. Inizia lo studio del pianoforte all’età di quattro anni sotto la guida di Daniela Vidali. Talento precoce, ottiene, a soli cinque anni,la prima di una serie di vittorie in concorsi pianistici Nazionali ed Internazionali, oltre venti Primi Premi Assoluti e concerti in tutta Italia.
Non ancora dodicenne debutta da solista con l’Orchestra del Veneto Orientale nel Teatro della sua città natale. Allieva di Bruno Mezzena, si diploma con lode al Conservatorio di Udine e consegue anche il diploma triennale di alto perfezionamento presso l’Accademia Musicale Pescarese con il massimo dei voti e lode.
Il suo cammino di formazione l'ha portata poi a contatto con docenti e musicisti di fama internazionale come S. Perticaroli, J. Rose, A. Jasinskij, P. Gililov, B. Petrushansky, D. Bashkirov, L. Zilberstein, nonchè a seguire masterclasses presso prestigiose istituzioni tra cui il Mozarteum di Salisburgo, l’Hertford College di Oxford, l’Accademia di Imola, il Mannes College di New York e il Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano.
Dal 2007 si perfeziona con Konstantin Bogino ed è iscritta alla Hochschule für Musik di Karlsruhe in Germania, dove studia a livello specialistico di ‘Konzertexam’, con Fany Solter.
Nell'anno del bicentenario lisztiano Gloria Campaner ha ricevuto il 'Gran Prix de Jury – F. Liszt' nell'ambito dell' 11° “Concours International de Musique du Maroc, Casablanca” (2011).
Ha conquistato la Medaglia d' Argento al II Concorso Internazionale 'Paderewsky' (Los Angeles, USA 2010) dove le sono stati assegnati, come miglior interprete, anche i premi speciali 'J. Paderewsky' e 'F. Chopin' (dalla Fondazione 'F. Chopin' di Parigi).
E' stata inoltre vincitrice dell ´International Ibla Grand Prize 2009` - Top Winner e Premio Speciale Prokofiev- traguardo che le ha garantito una prima tournée negli Stati Uniti nel 2010 e il debutto nella prestigiosa Carnegie Hall di New York. Tra gli altri importanti trionfi si annoverano l’‘European Piano Competition’ (Le Havre – Francia, 2009), il Premio Internazionale ‘Gaetano Zinetti’ (Sanguinetto – VR, 2010) il Concorso Internazionale per Pianoforte e Orchestra ‘Città di Cantù’(Como, 2009), il Premio Internazionale R. Schumann’ di Pistoia (2008), il T.I.M Torneo Internazionale di Musica (Verona, 2008).
Le sono state inoltre assegnate borse di studio dalla Fondazione 'Johannes Brahms' di Baden – Baden (2009) e dalla Società Umanitaria di Milano (2007).


Dedita sia al repertorio classico che contemporaneo svolge regolare attività concertistica come solista, in formazioni da camera e con orchestra nei principali Festival d Europa, Asia, Africa e Sud America. Ha registrato per vari canali televisivi e radiofonici (tra cui RAI, CNN, Radio Lubijana, Sky Classica, RTSI - Radio Televisione Svizzera Italiana).
In qualità di docente Gloria è stata invitata a tenere masterclass in Italia e all’estero presso il Conservatorio di Stato ‘Mimar Sinan’di Istanbul e l’ ‘Accademia Internazionale Kaznam’ di Astana.
Si dedica con passione anche alla musica da camera che ha approfondito con artisti del calibro di Ana Chumachenko, Trio Tchaikowsky, Josef Rissin e Salvatore Accardo.
Ha collaborato con J. Moser, M. Abbado, I. Gitlis, E. Zosi, solisti della Stuttgart Radio Symphony Orchestra e della Filarmonica della Scala.
Gloria Campaner è artista ufficiale Steinway & Sons e nell’ Ottobre 2009 è stata inoltre nominata ‘Ambasciatore Europeo della Cultura’ per gli anni 2010-2011 all’interno del progetto culturale Piano: Reflet de la Culture Européenne.
Appena rientrata dalla sua prima tournée in Cina si prepara per il debutto alla Salle Cortot di Parigi e alla Filarmonica di Varsavia.

INGRESSO € 10,00