BRICOLA E REGINA ORE 21,00

17 febbraio 2012

Bricola e Regina sono due personaggi con maschera, sono la Commedia
dell’Arte “moderna”, nati dalla creatività e dalle radici Veneziane dei due attori
Giorgio Bertan ed Eleonora Fuser, in uno spettacolo di genere attore-autore.
Bricola e Regina, in libera uscita dall’Ospizio di S. Lorenzo dialogando ai margini
della società su tutto e su tutti, tra temi universali e vita quotidiana, alternando
la cronaca agli aneddoti, i ricordi giovanili ai problemi della terza età.
La loro storia di coppia, il passato di ricordi, i rimpianti, le delusioni, le paure,
il cinismo, (se stava megio co se stava pezo) si alternano tra litigi, scherzi e
tenerezze sulla panchina del loro saporito mondo.
Bricola e Regina, nella loro pur scomoda vita di strada, esprimono tutto il
loro amore per la vita (stemo sempre rampegai) e sono pronti a parlarne con
chiunque.
La naturale scenografia sarebbe una qualsiasi panchina di un qualsiasi
campiello di Venezia, ma i due non disdegnano di intrufolarsi tra la gente per
poter scambiare le proprie opinioni.
Momenti di intimità comico-grotteschi, conditi da un linguaggio popolare
ormai quasi perduto, muovono i due personaggi-maschere in un gestuale
moderno facendoli idealmente proseguire lungo l’antica via della Commedia
dell’Arte.