GRIMOON ORE 21.15

22 giugno 2012

A febbraio 2012 è uscito il nuovo atteso album dei GRIMOON, "Le déserteur" (Macaco Records/Audioglobe), prodotto e registrato da Pall Jenkins (The Black Heart Procession).
Le otto traccie dell'album portano la band verso suoni più decisi, più rock, più psichedelici. Si parla di deserti e di disertori, di gente senza occhi e di pittori illuminati.
I concerti dei Grimoon sono momenti magici: il loro originale spettacolo di musica e cinema oscilla tra il circo, la magia, il noir e un immaginario infinito di personaggi affascinanti.
I grimoon sono una parentesi unica nel mondo musicale italiano, sia per le loro sonorità noir psichedeliche con molte influenze (Arcade Fire, Venus, The Black Heart Procession, Black Mountain, Calexico), sia perchè loro stessi creano un video per ogni loro canzone. E questi video accompagnano ogni loro live in giro per l'Italia, l'Europa e oltre oceano, facendo entrare gli spettatori in una dimensione parallela fiabesca e spettrale.
Il loro nuovo album, "Le déserteur", ha già portato i GRIMOON ad esibirsi in vari paesi europei, alcune tappe sono state Londra, Berlino e Parigi. Venerdì 22 saranno invece alla Filanda Motta di Campocroce.

***Oggi i ragazzi dimostrano di aver raggiunto un elevato livello di maturità, dando alle stampe la loro produzione più adulta e compiuta, che conferma la sostenibilità della propria proposta sui mercati di tutto il mondo. "Ondarock"

***Le déserteur è senza ombra di dubbio il loro disco più spesso, stratificato, psichedelico e dark; per dirlo in una parola, è senz'altro il loro disco più rock.[...]Un grandissimo album Le Déserteur, che speriamo faccia allargare notevolmente la fama dei Grimoon, una delle migliori band operanti in Italia, che, e non ci fa onore, ha sempre raccolto molto più all'estero che da noi. Che sia giunto il momento di rimediare? “Buscadero“
INGRESSO € 7,00 Tessera Associativa 2012 € 5,00