FUNAMBOLIQUE + WU MING 1 ORE 21.00

12 aprile 2013

ARZESTULA

Funambolique + Wu Ming 1
musica di Luca Demicheli / parole di Wu Ming 1

SEBASTIANO CREPALDI : flauto, voce
LUCA DEMICHELI: basso, voce, live acustic
ERMES GHIRARDINI: batteria, voce
PAOLO CORSINI: piano, fender rhodes, tastiere, live electronics
WU MING 1: voce narrante

Funambolique…theatre jazz

Un progetto musicale la cui idea di base è quella di un ensamble adatto a creare situazioni sonore e musicali finalizzate alla narrazione di una storia, sfruttando le qualità evocative della musica scritta e dell’improvvisazione.
Dall’incontro tra il quartetto Funambolique e il collettivo di scrittori Wu Ming nasce il disco e lo spettacolo “Arzestula” che, nel rimescolare i piani temporali del racconto letterario, crea un percorso che non presenta le caratteristiche di una reading cronologica classica, la musica accompagna l’ascoltatore attraverso una narrazione musicale con interventi dello stesso Wu Ming 1 che riprende parti del racconto.

“Arzestula”: immagini del futuro anteriore racconto tratto dall'antologia di racconti di Wu Ming “Anatra all’arancia meccanica” (Einaudi 2011)
…qui la questione è “la” questione: il ruolo sociale e nuovamente fondativo di una narrazione che abbracci l’intera vicenda umana, dall’origine a un futuro anteriore che non possiamo vedere ma su cui possiamo far lavorare l’immaginazione. Tutto questo in un contesto piu’ ampio di vicenda cosmica. Arzèstula è uno dei testi più enigmatici usciti dalla nostra fucina letteraria. C'è una storia, ma non c’e’ una trama. Scritto nell'autunno 2008, anno dopo anno, la sua allegoria si precisa. mentre tutti parlano di crisi e catastrofi. Forse un giorno gli enigmi saranno chiari
a tutti….Wu Ming 1

…vivido affresco di atmosfere diverse, tra la riflessione cosmica e la memoria personale, sociale e politica…musiche composte e suonate con intelligenza e onestà, che comunicano una gioia immediata. (Jazzit)

…un mondo ibrido, unico che incorpora una gran varietà di influenze, dove il latino, la musica etnica, il jazz e la musica classica si uniscono per realizzare una sorta di fusione che ha un sapore completamente differente dalla cosiddetta “Fusion”…
…e’ il jazz attuale.
(Jazzyell)

…si potrebbe definire due parti di Area, una parte di Weather Report …e una parte di contaminazioni di ogni tipo, dal folk di piazza alle piazze New Orleans, dalla Bosnia alla Bossanova…
(Slowcult


INGRESSO RISERVATO AI SOCI € 7,00
TESSERA ASSOCIATIVA 2013 € 5,00